ALLUMINIO


Rivestimento composito semi-rigido fornito in pannelli di dimensioni massime 150×300 cm e spessori 2 o 3 mm.

I pannelli d’alluminio composito sono forniti in tre finiture, lucida, satina oppure opaca (calpestabile), oppure decorata a mano, sono semplici da tagliare, incidere, piegare o curvare con semplici utensili da bricolage, permettono attraverso l’incisione di una delle due lamine di eseguire delle pieghe e creare degli elementi scatolati, utili per montaggi particolari come per esempio pareti ventilate, top per cucine o piatti doccia.

DOVE APPLICARLO:

  • Superfici verticali ed orizzontali interne di ambienti asciutti o umidi.
  • Superfici curve (opportunamente curvato).
  • Facciate ventilate.
  • Pannelli porta.

VANTAGGI:

  • La sua caratteristica di resistenza e leggerezza lo rende ottimo per sostituire pietre naturali.
  • Facilissimo per sovrapposizioni su rivestimenti esistenti.
  • Abbattimento costi di demolizioni e smaltimenti.